Tag Archives: Brendan Williams

Il rugby con il sorriso di Brendan Williams. Vita e mete di Dingo, uno davvero speciale

dingo

C’è una foto che di Brendan Williams racconta tutto. Si tratta di un’immagine fissata dall’obiettivo sempre attento di Elena Barbini, in cui il giocatore australiano è colto nell’attimo del “volo” in area, giusto una frazione di secondo prima di far toccare terra al pallone (aplatir, dicono i francesi) e di firmare così la meta. Un gesto tipico del rugby di… Read more »

Benetton, una vittoria per Vinicio. Ma i biancoverdi sono stanchi e non brillano, contro Edinburgh risolve (come sempre) la mischia

anthony   2013-04-20   Comments Off on Benetton, una vittoria per Vinicio. Ma i biancoverdi sono stanchi e non brillano, contro Edinburgh risolve (come sempre) la mischia
rizzo

Per la prima volta venerdì sera il Benetton scendeva in campo a Monigo senza che a guardarli ci fosse Vinicio Artuso, da sempre custode dell’impianto, che qui ha perso la vita lo scorso 3 aprile per una tragica leggerezza sul lavoro. Toccanti momenti prima del match: i fiori deposti sul luogo dell’incidente, gli abbracci di allenatori e giocatori biancoverdi alla… Read more »

Il futuro del Benetton. Un anno di spending review con rosa ridotta e qualche rinuncia, poi nuove ambizioni dal 2014/15

anthony   2013-03-24   Comments Off on Il futuro del Benetton. Un anno di spending review con rosa ridotta e qualche rinuncia, poi nuove ambizioni dal 2014/15
Dean Budd

Il Benetton si avvia con una certa sicurezza verso la conquista del settimo posto finale nel Pro12. La prova contro Cardiff ha dimostrato che i biancoverdi, oltre che ormai superiori fisicamente a molte altre squadre del torneo, sono oggi capaci di imporsi con maturità anche di fronte ad episodi avversi (come condizioni meteo che obbligano a cambiare il piano di… Read more »

Biancoverdi con una marcia in più e un doppio Loamanu: “Distrutto dalla fatica dopo il primo tempo”. E non chiamamolo più Benetton-2

anthony   2013-02-27   Comments Off on Biancoverdi con una marcia in più e un doppio Loamanu: “Distrutto dalla fatica dopo il primo tempo”. E non chiamamolo più Benetton-2
Smith con il cappellino di “Courageous”

Domenica dopo Benetton-Munster “Moa” Loamanu è stato l’ultimo a uscire dallo spogliatoio di Monigo, visibilmente affaticato. «Dopo 40 minuti ero già stanco morto, ad inizio ripresa poi avevo proprio finito tutte le energie», ha confessato il tongan-giapponese, che in effetti ha praticamente coperto due ruoli, facendo valere la sua fisicità sia come numero 8 che nel gioco al largo. Come spesso… Read more »

Braccio di ferro Fir-Pro12 sul contributo di 3 milioni a stagione. Treviso sostiene Gavazzi: «Tassa iniqua, trattino l’Italia alla pari»

anthony   2013-01-27   Comments Off on Braccio di ferro Fir-Pro12 sul contributo di 3 milioni a stagione. Treviso sostiene Gavazzi: «Tassa iniqua, trattino l’Italia alla pari»

Alla vigilia del Sei Nazioni e della lunga pausa verso il prossimo impegno (trasferta a Newport l’8 febbraio), a dominare la prospettiva futura del Benetton è una questione fondamentale come la conferma della partecipazione italiana al Pro12 dal 2014-15, dopo la conclusione cioè dell’accordo quadriennale fra la Federugby e il management del torneo con sede a Dublino. La trattativa si… Read more »

Trequarti che non segnano, dualismo in regia: Benetton in Scozia per vincere e risolvere i dubbi di inizio stagione

anthony   2012-10-05   Comments Off on Trequarti che non segnano, dualismo in regia: Benetton in Scozia per vincere e risolvere i dubbi di inizio stagione
David Denton, terza linea, uno dei migliori dell’Edinburgh

Ieri mattina il Benetton è volato ad Edinburgo, dove questa sera affronta la squadra della capitale scozzese nel sesto turno di Rabodirect Pro12, ultimo prima di una pausa di tre settimane per lasciare spazio alla Heineken Cup. David Denton, terza linea, uno dei migliori dell’Edinburgh Nel prestigiosoMurrayfield i biancoverdi provano a rompere il ghiaccio in trasferta, dopo le due sconfitte… Read more »