Monthly Archives: February 2013

Biancoverdi con una marcia in più e un doppio Loamanu: “Distrutto dalla fatica dopo il primo tempo”. E non chiamamolo più Benetton-2

anthony   2013-02-27   Comments Off on Biancoverdi con una marcia in più e un doppio Loamanu: “Distrutto dalla fatica dopo il primo tempo”. E non chiamamolo più Benetton-2
Smith con il cappellino di “Courageous”

Domenica dopo Benetton-Munster “Moa” Loamanu è stato l’ultimo a uscire dallo spogliatoio di Monigo, visibilmente affaticato. «Dopo 40 minuti ero già stanco morto, ad inizio ripresa poi avevo proprio finito tutte le energie», ha confessato il tongan-giapponese, che in effetti ha praticamente coperto due ruoli, facendo valere la sua fisicità sia come numero 8 che nel gioco al largo. Come spesso… Read more »

Ecco la meta più bella della storia: quella vera. All Blacks vs Australia a Brisbane, 1992 (quando intanto Loe spaccò il naso a Carozza)

anthony   2013-02-13   Comments Off on Ecco la meta più bella della storia: quella vera. All Blacks vs Australia a Brisbane, 1992 (quando intanto Loe spaccò il naso a Carozza)

Si è molto parlato, in occasione del suo quarantesimo anniversario, della meta segnata dai Barbarians agli All Blacks e firmata da Gareth Edwards. D’accordo, un’azione elettrica, piena di ispirazione e della perfezione tecnica che ancora oggi è espressione dei trequarti gallesi. Ma se vogliamo fare il gioco della “meta più bella della storia”, allora giochiamo e diciamocelo anche che quella… Read more »

Da Tommaso Fattori a “Obelix” Martellucci, la pilonologia di Francesco Volpe. Passando da Castro e Lo Cicero (ma con un solo veneto)

anthony   2013-02-08   Comments Off on Da Tommaso Fattori a “Obelix” Martellucci, la pilonologia di Francesco Volpe. Passando da Castro e Lo Cicero (ma con un solo veneto)
Francesco Volpe, “Props – piloni”, Absolutely Free Editore, 13 euro

A differenza di qualche anno fa, l’appassionato di rugby con la voglia di leggersi un libro può godere oggi di vasta scelta. Chiamamola bibliodiversità della letteratura italiana ovale. E consideriamola come uno degli aspetti del boom di interesse che il nostro sport sta vivendo. Si va da nomi già “classici”, come Marco Pastonesi e il suo amore nel rugby per l’aspetto… Read more »